Tifosi del Bari: “I giochi ormai sono fatti, pensiamo alla serie C”

Capolista dopo 26 giornate, a 8 dal termine, con 62 punti a 12 lunghezze dall’inseguitrice Turris (che deve recuperare una gara). Per gran parte della tifoseria, i giochi sono ormai fatti ed il Bari può già considerarsi in Serie C.

Non la pensano così Cornacchini e i suoi ragazzi che, nonostante la sosta di campionato in programma domenica prossima, si allenano senza “sconti”. I biancorossi hanno lavorato questa mattina all’Antistadio e lo faranno anche domani mattina e venerdì mattina.

Oggi attività atletica sul campo, torelli, lavoro tecnico-tattico, schemi e partitelle a campo ridotto. Solo palestra per Simeri e Di Cesare. Differenziato per Feola.

Il weekend sarà libero e la ripresa è in programma per martedì prossimo, quando inizierà la preparazione in vista della gara interna contro il Castrovillari, domenica 17 marzo alle 14,30 al San Nicola.

Numeri a parte, la vittoria di domenica scorsa in trasferta contro il Città di Messina per 3-1 ha dato ancor più fiducia ai tifosi che vedono ormai alle spalle il periodo di appannamento. Tra gli appassionati presenti stamattina all’Antistadio molto ottimismo. Opinioni leggermente differenti riguardo alla rosa della prossima stagione in C: andrà solo ritoccata o stravolta per essere competitiva? Le risposte nel video.

Puoi essere il primo a commentare su "Tifosi del Bari: “I giochi ormai sono fatti, pensiamo alla serie C”"

Rispondi