Primarie Pd, Emiliano: “Con Zingaretti abbiamo voltato pagina”

Nicola Zingaretti è il nuovo segretario nazionale, in pectore, del Pd. Alle Primarie ha ottenuto consensi tra il 66 e il 66,5% (64,4% in Puglia). Ha avuto la meglio su Maurizio Martina (22,5/23%) e Roberto Giacchetti (12,5/13%).
Ecco il commento del Governatore della Puglia, Michele Emiliano:

“Soddisfazione” dal segretario del Pd pugliese, Marco Lacarra (che sosteneva Martina), per le 80mila preferenza espresse in Puglia. “Un risultato che è andato ben oltre le aspettative di 50mila partecipanti” ha detto Lacarra che ha aggiunto: “Sono state primarie senza veleni e code velenose per cui anche questo è un segnale importante anche in una prospettiva che vede il Partito democratico più unito e finalmente con una voce sola, che è quello che noi dobbiamo fare in modo di essere nei prossimi mesi. Chi perde è più difficile che accetti la sconfitta, noi invece siamo sereni, contentissimi del risultato ottenuto e siamo pronti a lavorare con chi ha vinto le primarie per costituire un partito più forte e più unito”.
“Il voto spontaneo che c’è stato – ha sottolineato Lacarra – è una presa di posizione di una parte importante del Paese rispetto alle politiche becere del Governo. E questo non possiamo trascuralo. Se lo facessimo faremmo un grave torto al Paese e al popolo del centrosinistra”.

Nicola Zingaretti è stato recentemente a Bari, il 20 febbraio scorso, ed ha illustrato così la sua idea di futuro del Partito Democratico: clicca qui

Puoi essere il primo a commentare su "Primarie Pd, Emiliano: “Con Zingaretti abbiamo voltato pagina”"

Rispondi