Il Gran Premio di Bari scalda i motori

Si scaldano i motori per la 6^ Rievocazione del Gran Premio di Bari: anche quest’anno il capoluogo pugliese si prepara ad ospitare la straordinaria gara di regolarità per auto d’epoca che, organizzata da Old Cars Club, avrà luogo nel quartiere Murat da oggi a domenica 28 aprile.

Al termine delle operazioni di posizionamento delle auto storiche in zona paddock – che avverranno per tutta nella giornata di oggi – il pomeriggio di sabato 27 aprile, a partire dalle 16, sarà dedicato alla spettacolarità: si parte dall’esposizione statica, lungo Corso Vittorio Emanuele, dei bolidi risalenti agli anni 1947-1956, periodo in cui si è svolta lo storico Gran Premio di Bari, proseguendo poi, alle ore 19, con l’esibizione delle Moto Ducati – tra cui le splendide protagoniste del Moto Gp – organizzata da Old Cars Club in collaborazione con Nuova Fiera del Levante, che proprio in questi giorni ospita il “Ducati e Scrambler Levante Motor Fest”. Alle 21, infine, in Piazza Prefettura, sarà dato il via alla Gara notturna di regolarità, che, nel rievocare la Notturna di 6 ore del 1955, farà da suggestiva cornice al sabato sera dei baresi fino alle 23.30.

La terza giornata del Gran Premio di Bari, domenica 28 aprile, avrà inizio alle 9 quando, dopo il briefing dei piloti e l’Inno di Mameli, partirà la prima delle tre manches di gara.

Puoi essere il primo a commentare su "Il Gran Premio di Bari scalda i motori"

Rispondi