Il Bari batte il Portici al San Nicola (2-1): ora la C è ad un passo

A dieci minuti dal 90′, il risultato di parità in casa contro il Portici (1-1 dopo i gol di Di Cesare al 24′ e Di Prisco al 30′) minacciava di allontanare ulteriormente il traguardo della promozione matematica per il Bari. Il bellissimo gol di Simeri all’80’ – al rientro dopo due turni di squalifica – invece ha permesso ai biancorossi non solo di vincere per 2-1 al San Nicola e spegnere qualche fischio di malcontento, ma soprattutto di poter giocare la prossima gara disinteressandosi del risultato dell’inseguitrice Turris (che oggi ha battuto 6-0 il Città di Messina). Infatti se giovedì pomeriggio, nel turno infrasettimanale di Serie D, la squadra di Cornacchini vincerà in trasferta a Troina, potrà festeggiare con due turni d’anticipo la matematica promozione in Serie C, a prescindere dal risultato della Turris. Una gara comunque da non sottovalutare per il Bari perché i siciliani sono sesti in classifica a 44 punti e in casa hanno perso solo due volte in questa stagione.
Non potrà essere della partita il presidente Luigi De Laurentiis che per motivi di lavoro sarà negli Stati Uniti, ma seguirà a migliaia di chilometri di distanza le sorti della sua squadra. Ecco cosa ha detto oggi pomeriggio nel dopo partita:

Puoi essere il primo a commentare su "Il Bari batte il Portici al San Nicola (2-1): ora la C è ad un passo"

Rispondi