Borsellino: a 27 anni dalla strage di via D’Amelio, Bari dedica un giardino a Emanuela Loi

Non solo Paolo Borsellino. A 27 anni dalla strage di via D’Amelio, Bari ricorda il giudice siciliano ucciso dalla mafia e i componenti della sua scorta: Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina ed Emanuela Loi.

A Emanuela, 24 anni, sarda, prima donna della Polizia a morire in servizio, medaglia d’oro al valor civile per aver sacrificato la propria vita in difesa dello Stato e delle istituzioni, l’Amministrazione comunale del capoluogo pugliese ha intitolato questa mattina la seconda area a verde tra largo 2 Giugno, via della Resistenza e via della Costituente. Da oggi si chiama Giardino Emanuela Loi.

Puoi essere il primo a commentare su "Borsellino: a 27 anni dalla strage di via D’Amelio, Bari dedica un giardino a Emanuela Loi"

Lascia un commento

Your email address will not be published.