Bari: la nuova stazione centrale pronta tra aprile e giugno 2020

Nel secondo trimestre dell’anno prossimo sarà completata la nuova stazione centrale di Bari, ad ottobre prossimo aprirà il sottopassaggio principale, ampliato e dotato di ascensori, scale mobili e collegamenti con le altre stazioni: Ferrotramviaria, Ferrovie Sud Est e Fal. I lavori nel complesso riguardano i tre sottopassaggi e un edificio su tre piani di 140 metri di lunghezza, con la facciata su via Capruzzi. Successivamente, nel 2020, partiranno i lavori di un terminal per i bus extraurbani sulla stessa via Capruzzi, a poche decine di metri dallo scalo ferroviario.
Lo ha detto l’amministrazione delegato di Grandi Stazioni Rail, Silvio Gizzi, durante un sopralluogo nel cantiere con il sindaco di Bari, Antonio Decaro.

Puoi essere il primo a commentare su "Bari: la nuova stazione centrale pronta tra aprile e giugno 2020"

Rispondi