Abusivismo edilizio in Puglia: intesa Regione-Procure-Anci per gli abbattimenti

Sono tanti i casi di abusivismo edilizio in Puglia. Nonostante sentenze di abbattimento vecchie di anni, molti immobili sono ancora in piedi – 80 solo nel Barese – principalmente per mancanza di fondi da parte dei Comuni che per legge dovrebbero provvedere ad abbatterli. Grazie ad un protocollo d’intesa sottoscritto da Regione Puglia, Procura Generale presso la Corte d’Appello di Bari, le Procure di Bari, Foggia e Trani e l’Anci Puglia, ora sarà più facile buttarli giù. Il perché nel servizio video.

Puoi essere il primo a commentare su "Abusivismo edilizio in Puglia: intesa Regione-Procure-Anci per gli abbattimenti"

Lascia un commento

Your email address will not be published.